Architetto fai da te? 5 motivi per evitare

“Architetto fai da te?” meglio non rischiare….

È un fatto: chi ha bisogno di cure va da un medico; chi ha un contenzioso legale si rivolge ad un avvocato; chi deve fare la dichiarazione dei redditi si affida ad un commercialista o ad un centro di assistenza fiscale. architettoChi deve ristrutturare casa invece….spesso si affida al  “fai da te”, consulta le riviste, si fa consigliare dal mobiliere, chiede aiuto all’amico che “sa disegnare tanto bene”.

Oppure si rivolge alle varie soluzioni “on line” , come se, per stare all’esempio precedente del medico, fosse sufficiente una mail per prescrivere una terapia.

L’architetto reale in carne ed ossa?

A lui ci si rivolge, a malincuore,  solo solo se è necessario avere un’autorizzazione dal Comune.

È comprensibile: i lavori da fare costano tanto, perché non cercare di risparmiare?

E poi la casa è l’ambiente in cui viviamo, vogliamo renderla rispondente ai nostri gusti, alle nostre esigenze, ai nostri desideri.

Tutte obiezioni fondate……però, siete sicuri che convenga davvero affidarsi a persone che fanno un altro mestiere?

O improvvisarsi “architetto fai da te”?

O cercare soluzioni “a distanza”?

Noi pensiamo sia molto rischioso, che produca stress e non sia conveniente sotto nessun punto di vista (soprattutto economico).

Pensiamo che rivolgersi ad un architetto esperto, presente sul territorio, sia la soluzione migliore, e lo pensiamo per questi motivi.

1

Centrare l’obiettivo

Chi si appresta a fare lavori di ristrutturazione normalmente sa cosa vuole, ma non sa come raggiungere l’obiettivo.

O perlomeno vuole potersi districare tra norme, burocrazia, imprese, artigiani, senza stress e con il minimo di perdita di tempo.

Noi che affrontiamo questi problemi da più di venti anni conosciamo bene tutte le fasi della progettazione, conosciamo gli aspetti legati allo svolgimento delle pratiche e alle normative.

L’architetto non si limita a fare un progetto, ma rappresenta i vostri interessi davanti all’amministrazione pubblica ed alle imprese esecutrici.

Il nostro lavoro consiste nell’armonizzare i vostri desideri con le possibilità tecniche e normative.

Avere intralci, ritardi ingiustificati, blocchi nei lavori si traduce sempre in perdita di tempo e di denaro.

Per questo affidarsi fin dall’inizio a professionisti esperti consente di eseguire e terminare i lavori in nel modo più semplice e lineare ed economico.  

2 Essere ascoltati

Non siamo “artisti”: a noi non interessa fare lavori che siano “di tendenza” o che finiscano su riviste che nessuno legge.

Scopo del nostro lavoro è soddisfare il cliente.

Per questo è per noi fondamentale ascoltare, per conoscere le vostre esigenze pratiche ed economiche, il vostro modo di vivere.

Solo così possiamo mettere a vostra disposizione la nostra competenza, esperienza e creatività per dare forma compiuta ai vostri bisogni.  

3Valutare tutte le possibilità

Qualunque problema presenta molte soluzioni; bisogna perciò studiarle e non accontentarsi del primo risultato.

Per questo quando il cliente ci sottopone un problema valutiamo le varie possibilità di soluzione, sfruttando al massimo le opportunità offerte dalle norme.

Quindi analizziamo i costi e i benefici di ogni soluzione, sia dal punto di vista economico che dal punto di vista funzionale.

Presentiamo al cliente diverse proposte rappresentandole in tre dimensioni, in modo che egli stesso possa rendersi conto del risultato finale.

Insomma facciamo un po’ come fanno quei commercianti che, prima di venderti un abito, te ne fanno provare di diversi, così che tu possa scegliere quello che ti sta meglio…

Questo metodo serve per chiarire dubbi e valutare questioni che in un primo tempo non si erano posti, in modo da realizzare un progetto che sfrutti appieno le possibilità offerte.  

4Avere il controllo di tutto il processo

Ristrutturare è una operazione complessa che coinvolge l’opera di diversi tecnici e lavoratori.

Occorre predisporre un progetto e seguirne l’iter burocratico; quindi ottenere le autorizzazioni necessarie allo svolgimento dei lavori; poi bisogna scegliere l’impresa, – o le imprese- e controllare il loro operato; quindi bisogna rispettare e fare rispettare le norme sulla sicurezza dei luoghi di lavoro, (perché casa vostra diventa un luogo di lavoro nel momento in cui qualcuno lavora al suo interno).

E tutto ciò mantenendo il controllo su ciò che viene fatto, sui tempi e sui costi.

Noi mettiamo al vostro servizio la nostra esperienza di tecnici indipendenti – non siamo titolari di imprese costruttrici – per mantenere sotto controllo tutto il processo di realizzazione.

Vi aiutiamo a valutare prezzi, soluzioni, tecnologie e coordiniamo il lavoro di tutti coloro che sono coinvolti nelle opere.  

5Forniamo un servizio completo

Ristrutturare spesso comporta una serie di obblighi previsti dalle norme che spesso non vengono contemplate in fase di preventivo e che costringono il cliente a rivolgersi all’ultimo momento ad altri professionisti sostenendo spese ulteriori non previste in anticipo.

Se il progetto riguarda opere di cemento armato occorre un progetto esecutivo riguardante le opere in conglomerato cementizio, o magari  durante i lavori si deve predisporre il piano di sicurezza e coordinamento.

A lavori ultimati può essere necessario redigere l’attestato di prestazione energetica ed eseguire le modifiche catastali previste per legge.

Sono tutti prestazioni che noi dello Studio AeT siamo in grado di fornire direttamente e che soprattutto preventiviamo, se necessarie, in partenza per evitarvi spiacevoli sorprese.

Come vedete, in questo campo il “fai da te” è una scelta pericolosa. 

Se, in prima battuta, può sembrare economico e vantaggioso rinunciare alla consulenza di un architetto, o comunque di un professionista abilitato,alla lunga produce costi aggiuntivi e preoccupazioni evitabili.

Pensi ancora che la soluzione “fai da te” sia la migliore? O ritieni utile consultare un esperto per chiarire i tuoi dubbi?  Contattaci per avere informazioni sui nostri servizi  o chiedere  un preventivo .
 
 
 faidate

  Per approfondire Per approfondire  torna all’indice  Home 

Commenti chiusi